Nettuno Residence Diving - Sorrento

Sorrento and Amalfi Coast
Italiano English
Nettuno Residence Diving - Sorrento

Scopri il mondo subacqueo

Immergiti nel blu tra la flora e la fauna sott'acqua
Scopri il mondo subacqueo

Immersioni

Un tuffo, e poi il silenzio; la calma del mare che ti accoglie, con le sue meraviglie da scoprire. Lasciati guidare dalle nostre guide esperte, per vedere con i tuoi occhi i mille colori del fondale mediterraneo e sbirciare la vita degli animali che lo popolano. Un'emozione unica che potrete vivere nel massimo del comfort e della sicurezza.

Scoglio del Vervece

Scoglio del Vervece

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 20 MINUTI DI BARCA
E’ un minuscolo isolotto, poco più di uno scoglio, situato qualche centinaio di Mt. al largo del porticciolo di Massa Lubrense e circa 10 minuti di navigazione dal porto di Sorrento. Facente parte dell’Area Marina Protetta denominata Punta Campanella e per la sua particolare bellezza rientra nella Zona “A” di massima protezione, e grazie a speciali autorizzazioni si può visitarlo. Sormontato da un faro-lanterna, le pareti rocciose del Vervece scendono a picco oltre i cinquanta Mt. e si presentano a tutte le quote, da quelle più profonde a quelle appena superficiali, di eccezionale interesse biologico. La distanza dalla costa e la presenza costante di correnti dominanti del Golfo di Napoli, favoriscono l’insediamento e lo sviluppo di molte specie marine, alcune rare, come la GERARDIA SAVAGLIA, altre addirittura ancora non spiegate dalla scienza, come una Paramuricea dalle punte Albine.
A soli 12 Mt. di profondità, sul versante verso la terraferma, è stata posta una statua in bronzo della Madonnina, protettrice dei sub e divenuta oggetto di un’importante festa popolare che coinvolge tutti gli abitanti della costiera.
Al Vervece non manca neppure il relitto, quello di un vecchio cargo di circa 30 Mt. E’ una bellissima immersione che però non può essere effettuata a causa del grosso traffico di navi e traghetti che fanno la spola con Capri e la costiera Amalfitana.

Grotta di Mitigliano

Grotta di Mitigliano

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 15 MINUTI DI BARCA
E’ situata nella Cala di Mitigliano, in prossimità di punta Campanella. Ha l’ingresso molto ampio, a circa 10 metri di profondità e si addentra nella roccia con un alto corridoio nelle cui nicchie vivono intere famiglie di re di triglie (Apogono Imberbis). Il corridoio termina in una bella campana emersa di circa 10 metri di circonferenza. In questo ambiente è frequente con il granchio Dromia sp. che si porta sul carapace una spugna.

Scoglio Penna

Scoglio Penna

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 8 MINUTI DI BARCA
E’ situato a poca distanza dalla costa e chiude la tranquilla Baia di Ieranto dal lato opposto di Punta Campanella. Una fenditura lo attraversa a 3 metri sotto la superficie del mare e presenta pareti ricoperte da gialli Parazoanths e rosse spugne. I sub sono accolti al loro arrivo da folti branchi di castagnole e di donzelle che volteggiano trai i raggi luminosi che filtrano attraverso la fenditura. Il versante che guarda Positano è completamente tappezzato di arancio grazie alle abbondanti colonie di Astroides Calycularis. Fra i colorati polipi espansi stazionano mimetici scorfani, saltellanti bavose, avidi sciarrani e qualche grossa cicala. Uscendo attraverso il largo, il fondale degrada dolcemente formando balze tra i 15 e i 25 metri di profondità su cui si estende una foresta di gorgonie bianche (Eunicella Singularis). Al di sotto di questa zona il pendio è molto più ripido e scende fino a 50 metri dove le gorgonie gialle lasciano il posto alle splendide Paramuricee, sui cui rami sono state deposte le uova di gattuccio. Nella miriade di buche ed anfratti trovano rifugio i timidi Anthias dalle lunghe pinne pettorali, ma anche castagnole, saraghi, corvine. Le murene dividono la propria tana con i gamberetti pulitori mentre i timorosi polpi si nascondono per poter catturare qualche crostaceo. E‘ l’habitat di echinodermi poco comuni come il Riccio Melone, il Riccio Corona, la Stella Pentagono e la Stella Gracile, e dove l’incontro con qualchhe cernia è sempre possibile.

Scoglio dello Scrupolo

Scoglio dello Scrupolo

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 5 MINUTI DI BARCA
E’ un minuscolo isolotto che và a chiudere la baia di Recommone, un’altra stupenda caletta adiacente alla baia di Marina del Cantone. Un’immersione molto semplice, che inizia con un fondo sabbioso (dove ci andiamo ad ancorare) a 8-10 metri di profondità, e và poi a continuare iniziandola verso Positano. Carinissima una grotta a circa 15 metri di profondità e sulle pareti che scendono dritte fino a 30 metri circa, ricco il coralligeno a la vita bentonica. Ideale per la prima immersione da effettuare e le notturne e dove ci si imbatte spesso con la elegante Alicia Mirabilis, aragoste e pesce azzurro.

Isolotto di Vetara

Isolotto di Vetara

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 15 MINUTI DI BARCA
E’ una piccola isola deserta in mezzo al mare, anch’esso protetto dal Parco di Punta Campanella con la denominazione di Zona “A”, con una bellissima cigliata protesa verso il mare aperto con una parete ricca di gorgonie e popolata da Anthias.
I fondali, favoriti dal gioco delle correnti meridionali che dominano nella zona, specialmente nel periodo estivo, risultano ricchi di vita bentonica, delle specie più varie ed appariscenti. Grazie alla distanza che ci separa dalla costa, non è raro incontrare esemplari pelagici, tonni e ricciole, presenti di passaggio talvolta in branchi anche piuttosto numerosi. Intorno all’isola ci sono numerose vestigie di storia antica e moderna: ancore ed anfore greco-romane, a testimonianza di antichi naufragi, e ordigni inesplosi, a ricordo delle battaglie aero-navali dell’ultima guerra.
Purtroppo solo qualche coccio né denuncia ancora la presenza, dato che tutte le anfore sono state da tempo asportate. Ma l’immersione migliore è certamente quella che si può effettuare sull’estremità della sua Scarpa, una specie di rilievo roccioso che si allunga per un centinaio di metri in direzione dell’Isola di Capri, risalendo verso la fine a formare una specie di secca con un largo cappello a soli sei metri di fondo, chiaramente visibile dalla superficie, grazie alla limpidezza dell’acqua, notevole nella zona.

Punta Falcone

Punta Falcone

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 15 MINUTI DI BARCA
La carattteristica di quest’immersione è la discesa lungo una parete rocciosa ricoperta da gialli parazoanthus e da vari tipi di gorgonie come la Eunicella Cavolinii o la Paramunicea. La scogliera termina a circa 40 metri dove nelle spaccature rocciose si vedono grossi saraghi; l’esplorazione prosegue spostandosi all’interno della baia dove vi è un grosso scoglio che si erge sino a 10 metri di profondità, sulla cui sommità vi è una bella grotta.

Fossa Papa

Fossa Papa

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 15 MINUTI DI BARCA
L’immersione inizia all’interno dell’insenatura (molto bella tra l’altro) dove ci sono circa 15 metri di profondità e un fondale uniforme. Proseguendo verso Capri, si può scendere lungo una parete terrazzata, che termina a 45 metri, da qui si raggiungono degli scogli isolati sulla sabbia, estremamente ricchi di vita bentonica, dove sarà possibile osservare grosse e numerose aragoste (solo da fotografare!).

Punta Campanella

Punta Campanella

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 10 MINUTI DI BARCA
E’ la punta che dal lato Sud chiude il golfo di Napoli, al di là della quale ha inizio il Golfo di Salerno.
E’ il cosiddetto Promontorio Minervae, nella cui prossimità le antiche navi greche e romane sostavano in attesa delle condizioni meteo per poterlo doppiare. E della sosta approfittavano gli equipaggi di quelle navi per portare doni alla divinità per ingraziarsene i favori, raggiungendo sulla costa il Tempio dedicato alla Dea, sui cui resti sorge, in prossimità del faro, l’attuale Torre Mozza. Da qui il notevole interesse archeologico che riveste questa zona, sui cui fondali profondi sono stati spesso rinvenuti interessanti reperti di epoca greco-romana. I suoi fondali strapiombano rapidamente fin oltre i cento Mt. sul versante interno, quello del golfo di Napoli, mentre degradano più dolcemente su quello rivolto verso il Golfo di Salerno. Le condizioni ambientali sono spesso completamente diverse sui due versanti per effetto delle forti correnti che sono però alla base della straordinaria ricchezza di flora e fauna che si può qui ammirare.

Punta di Montalto

Punta di Montalto

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 3 MINUTI DI BARCA
Immersione che si và ad effettuare sul versante di ponente all’estermità della baia di Marina del Cantone! Qui immergendosi sotto la torre saracena, si possono effettuare bellissime immersioni, sia diurne che notturne. Nel primo caso, frequenti gli incontri con cernie e argentei branchi di ricciole, tonneti e palamiti (specie in primavera e autunno), nel secondo caso facili gli incontri con la elegante Alicia Mirabilis e folti branchi di corvine. In tutti i casi, una parete con un ricco coralligeno e con grossi ventagli di gorgonie dalle tonalità giallo e rosso intenso, che a terrazzi arriva ad una profondità massima di 48 metri.

Grotta dell'Isca

Grotta dell'Isca

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 5 MINUTI DI BARCA
Situata sotto l’omonimo Isolotto di proprietà della famiglia DE FILIPPO, la grotta dell’Isca si apre con un ingresso verticale a soli 7/8 Mt. di fondo, dopo aver attraversato una serie di arcate subacquee, le cui volte sono letteralmente ricoperte di Parazoanthus. Le sue pareti rocciose, gli effetti di luce che filtrano tra le spaccature dei tunnel, offrono ai sub uno spettacolo davvero unico. Risalendo lentamente arriviamo in superficie in una camera d’aria respirabile. All’interno della grotta si possono ammirare tantissime formazioni alabastrine, a testimonianza dei fenomeni bradisismici che hanno interessato l’intera Penisola Sorrentina durante millenni. Quasi al centro della grotta una grossa stalattite si stacca dalla volta e si prolunga fino ad un metro sotto il livello dell’acqua e la parte sommersa è uniformemente ricoperta dai gialli parazoanthus.

Isole "Li Galli"

Isole

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 20 MINUTI DI BARCA
Tre sono le immersioni possibili alle isole “Li Galli” che sono composte dal Gallo lungo, dal Gallo corto e dalla Rotonda. Bellissime tutte, su fondali mitici (si pensa che qui si sia fermato Ulisse lungo la sua Odissea e che qui abbia incontrato le famose sirene ammaliatrici) a terrazzi che degradano verso il blu cobalto di questo favoloso angolo della costiera (i fondali esterni delel isole, degradano oltre i 120 mt). Le pareti rocciose sono ricche di coralligeno, grossi ventagli di gorgonie con una tonalità giallo e rosso intenso, di spacccature e anfratti dove è facile imbattersi in famiglie di saraghi e corvine e pesci di passaggio (tonneti, palamiti, ricciole) specie nei periodi autunnali e primaverili. Immersioni che potrebbero essere soggette a correnti e comunque un po’ più impegnative (dipende dal versante che si và ad effettuare!).

Grotta dello Zaffiro

Grotta dello Zaffiro

DISTANZA DAL DIVING NETTUNO 5 MINUTI DI BARCA
Così denominata per la particolare colorazione che assume l'acqua al suo interno, è certamente la più bella ed interessante della penisola. La cavità ha un ingresso principale molto largo, situato a soli tre Mt. di profondità, ed una seconda entrata costituita da un cunicolo piuttosto stretto, comunicante con l'entrata principale, a soli 12 Mt. di profondità. L'attraversamento della galleria non crea nessun problema, essendo molto larga e lunga appena quattro metri. Lo specchio d'acqua interno è un vero è proprio lago di oltre 40 Mt. di diametro, sovrastato da una campana d'aria alta circa venti Mt. e contornata da imponenti formazioni alabastrine di stalattiti e stalagmiti che in qualche punto della grotta arrivano a congiungere pavimento e soffitto.

Offerte

Settimana blu Offertissima Speciale - Pacchetto 10 immersioni

Settimana blu Offertis...
Last minute Ottobre - Settimana Blu Offerta valida dal 01 al 31 Ottobre - 7 notti a scelta  - settimana ...

Dettagli  »

Guestbook

stefano
un ringraziamento per il trattamento e le splendide immersioni fatte con voi

Leggi Tutto  »

Meteo

Soleggiato

Sabato
Soleggiato

min: 19 °C | max: 22 °C

Parzialmente sereno

Domenica
Parzialmente sereno

min: 16 °C | max: 21 °C

Soleggiato

Lunedì
Soleggiato

min: 14 °C | max: 19 °C